Serie C: un giovanissimo Genoa batte il Baia Alassio

Serie C, continua a stupire il Genoa Cf  farcito di giovanissime. Trascinato dal bomber Asia Arrighi, devastante la “quaterna” del capitano, prosegue il cammino del campionato migliorando nel gioco e salendo nel punteggio. Tre punti, quelli contro il Baia Alassio, che confermano i passi avanti fatti sotto la direzione di mister Avenoso. La squadra vede un nuovo inserimento dalle giovanili: si tratta di Edissa Kulolli, che fa compagnia all’altra classe 2003 Virginia Giunta, oramai punto fermo della squadra, e a Carola Repetto, che oggi si è tolta la soddisfazione del goal. Nel match contro le alassine il tecnico del Genoa ha anche avuto il merito di spostare la forte Serena Palma al centro della difesa. Una mossa indovinata che ha permesso alla formazione rossoblu di salire più tranquillamente, riuscendo a sopperire alla mancanza di Micaela Cappelletti, oggi assente insieme alle altre Cappello, Gallo e Zanardi. Ma tutta la squadra ha dimostrato progressi e conferme: come quelli di Tsouli e Bernardi, vera settepolmoni. Ecco la formazione scesa in campo oggi: Messina, Bissoli Arrighi S., Palma, Kullolli, Iavarone, Bernardi, Tsouli, Giunta, Repetto, Arrighi A., a disposizione Angius. Prossimo match contro il Vado.

Share Button